SIAE matrimonio e feste private: tutto quello che c’è da sapere.

20.12.2020

Tutorial Come fare il permesso SIAE online per il vostro Evento senza impazzire!

La musica e il ballo, si sa, sono l'anima di ogni festa ben riuscita: avete mai vissuto un matrimonio da ricordare senza intrattenimento musicale?
Se volete realizzare (in luogo diverso da casa) una festa privata, che oltre al matrimonio può essere ad esempio compleanno, laurea, battesimo, la musica è quasi d'obbligo.
Ma altrettanto importante è sapere che va pagata la SIAE, sia che la musica venga suonata dal vivo, sia che venga diffusa da registrazione.

Chi paga la SIAE?

Se utilizzate uno spazio pubblico per un vostro evento privato, agli occhi della SIAE diventate automaticamente organizzatori occasionali di eventi. Non parliamo di chi lo fa per professione, bensì di voi come privati. È proprio l'organizzatore a doversi far carico dei diritti d'autore per la musica che allieterà l'evento.
Quindi se vi state preparando al giorno più bello della vostra vita, mettete a budget una voce "SIAE matrimonio".

La SIAE va sempre pagata?

Per rispondere a questa domanda dovete chiedervi se l'evento:

  • È privato?
  • È gratuito, cioè non è richiesto il pagamento di un ingresso?
  • È riservato a degli invitati stabiliti da voi?
  • Si svolge in un luogo diverso dall'abitazione?

La risposta affermativa a questi quattro quesiti vi conferma che l'evento che state organizzando, se prevede musica, presuppone il pagamento della SIAE.
Quindi, per fare degli esempi:

SÌ va pagata se organizzate una festa di laurea in un ristorante
NO non serve se festeggiate il compleanno a casa vostra

Quando non pagare la SIAE per eventi privati

Esistono dei casi in cui non è necessario provvedere al pagamento SIAE. Si può evitare se:

- Usate piattaforme con licenza Creative Commons

La SIAE tutela le opere coperte dal diritto d'autore, ma non tutti gli autori iscrivono i propri brani musicali a questo ente. Potete quindi scegliere musica di autori che rendono disponibili gratuitamente la propria opera.

- Organizzate la festa a casa, vostra o di un familiare

La SIAE si paga infatti se l'esecuzione dei brani avviene in un locale pubblico o in un luogo al di fuori della cerchia ordinaria della famiglia.

Quanto si paga: le tariffe SIAE

Le tariffe SIAE per feste private, sempre indicate IVA esclusa, sono di due tipi e la loro applicazione, che vi spiegheremo fra poco, può variare.
Ma prima vediamo in cosa consistono i diversi diritti SIAE da pagare:

  1. Diritto d'autore

Il compenso per il diritto d'autore varia secondo il tipo di evento che volete organizzare e il numero di invitati.

N. Invitati Compleanno Matrimonio Altro festeggiamento
Fino a 200 79,00 € 199,00 € 99,00 €
Oltre 200 79,00 € 299,00 € 149,00 €

  1. Diritti connessi

In caso di utilizzo di musica registrata (esempio: esecuzioni musicali con deejay) sono dovuti anche gli importi per diritti che spettano ai produttori fonografici.

Anche in questo caso le quote variano con la tipologia di evento e il numero di invitati.

N. Invitati Compleanno Matrimonio Altro festeggiamento
Fino a 200 24,00 € 79,00 € 34,00 €
Oltre 200 24,00 € 119,00 € 54,00 €

Come calcolare quanto pagare?

Esistono due scenari possibili:

MUSICA LIVE: si paga solo la tariffa per il diritto d'autore.

Quindi se ingaggiate una band o un cantante, avete un unico compenso da conteggiare. Ad esempio, se volete calcolare il costo SIAE per un matrimonio con più di 200 invitati, il forfait sarà di 299,00 euro + IVA.

MUSICA REGISTRATA, anche con DJ: vanno pagate sia la tariffa per il diritto d'autore, sia la tariffa per i diritti connessi.

Quindi, sempre per un matrimonio con più di 200 invitati, la tariffa sarà 299,00 euro + IVA + 119,00 euro + IVA.
Attenzione: se l'ente rileva un evento non in regola con il pagamento dei diritti, le multe SIAE per festa privata possono essere molto salate.
Quindi perché rovinarsi la festa?

Dove e come pagare la SIAE

Se non volete o non avete la possibilità di recarvi all'ufficio territoriale SIAE più vicino, l'ente ha anche un comodo servizio online che consente di ottenere la licenza per una festa privata, pagare il compenso dovuto e gestire il programma musicale.

Per accedere al portale SIAE è sufficiente essere una persona fisica maggiorenne, organizzatore occasionale (non un professionista del settore) di eventi privati. Una volta registrati nel sito, seguite il percorso guidato per le feste private: al termine del pagamento SIAE online riceverete il permesso per eventi gratuiti.

Sempre online, va compilato il programma musicale, grazie al servizio mioBorderò disponibile anche su app. La guida passo passo alla compilazione del borderò SIAE è scaricabile dal sito dell'ente www.siae.it/it/servizi-online-term/permessi-feste-private

Ora sapete tutto ciò che bisogna considerare per organizzare una festa privata con musica, perfettamente in linea con quanto richiede la SIAE: è arrivato il momento di organizzare la vostra!


Segui il tutorial per richiedere il permesso OnLine 



Come registrarsi al sito SIAE.it per ottenere successivamente un permesso per festa privata, matrimonio, compleanno, festa di laurea ecc. Il permesso è richiesto se la festa avviene in luogo pubblico cioè Ville, Castelli, ristoranti, sale, centri congressi, ecc. Non dimenticate di seguire il passo successivo sul tutorial n2


Ecco il secondo passo per ottenere un permesso SIAE per la vostra festa privata (matrimonio, laurea, compleanno,anniversario ecc) NB è possibile procedere solo se la struttura è presente nell'archivio siae altrimenti dovrete recarvi nell'ufficio locale SIAE.